Cintelli studio geologia
Geotermia ed energie rinnovabili

 


geotermia

 

La GEOTERMIA è la scienza che studia lo sfruttamento del calore terrestre per la produzione di energia elettrica e di acqua calda per usi domestici e industriali. Il calore endogeno della terra ha la proprietà di aumentare il suo valore, rispetto alla superficie terrestre, secondo un gradiente geotermico nell’ordine di circa 2,5°C – 3°C ogni 100 m. Esistono tuttavia delle aree dette “aree geotermiche” dove le temperature presentano valori più alti rispetto la norma, fino ad arrivare ai valori di circa 9°C – 10°C ogni 100 m di profondità. L’energia termica così accumulata nel sottosuolo terrestre è utilizzabile sottoforma di fluido (acqua o vapore, a seconda della temperatura) che può essere estratto artificialmente tramite la perforazione meccanica e la creazione di pozzi geotermici. Le risorse geotermiche vengono classificate sulla base della loro temperatura, che identifica l’uso per le quali sono adatte. Questa suddivisione consiste in:

• risorse a bassa entalpia (o temperatura): la temperatura del fluido è inferiore ai 125°C ed è adatta soprattutto a un utilizzo diretto del fluido stesso per gli impianti di riscaldamento o la produzione di acqua calda sanitaria;

• risorse a media entalpia: la temperatura è compresa tra i 125°C e i 225°C, e oltre agli usi diretti sono adatte per la produzione di energia elettrica;

• risorse ad alta entalpia: la temperatura è superiore ai 225°C e sono adatte alla generazione di energia elettrica.

Siamo in grado di effettuare progetti integrati con professionisti e ricercatori esperti nel settore e nella perforazione per la produzione di energia con sistemi a bassa, media ed alta entalpia, a basso impatto ambientale in merito ad impianti che utilizzano risorse geotermiche a circuito aperto (sistemi open loop) e chiuso (sistemi closed loop):


SISTEMI A CIRCUITO APERTO

• studi geologici ed idrogeologici preliminari (supportate da indagini bibliografiche, geofisiche e geoelettriche)per la valutazione della produttività delle risorse idriche presenti nel sito in esame e valutazione delle caratteristiche chimico-fisiche delle acque;

• scelta della tipologia di perforazione più opportuna in funzione della natura dei terreni presenti;

• progettazione costruttiva di opere di captazione di acque sotterranee per esecuzione di pozzi di presa e reimmissione in falda previa esecuzione di prove di pompaggio e slug tests per la valutazione della produttività, della trasmissività e della conducibilità idraulica dell’acquifero intercettato;

• espletamento di pratiche amministrative inerenti permessi di ricerca compresi gli studi di valutazione di impatto ambientale (V.I.A.);

• richiesta di concessione di acque sotterranee e concessioni minerarie e relative direzione lavori.


SISTEMI A CIRCUITO CHIUSO

• studi geologici preliminari (supportate da indagini bibliografiche e geofisiche) per la valutazione del rendimento termico sonda geotermica/terreno;

• scelta della tipologia di perforazione più opportuna in funzione della natura dei terreni presenti;

• valutazione del rendimento della sonda attraverso il test GeRT (Ground Response Test);

• espletamento delle pratiche amministrative.

 

a

 

b

 

Effettuiamo studi geologici preliminari per valutazione del rendimento del sistema sonda geotermica/terreno/pompa di calore, acqua di falda/pompa di calore.

Si offre infine in comunione con altre competenze professionali di nostra fiducia (Ingegnere e Perito ind.) progetti integrati tra solare termico, impianti fotovoltaici e sonde geotermiche con pompa di calore finalizzati al risparmio energetico ed alla riduzione delle emissioni.

 

Servizi