Geofisica

Si riportano di seguito le prospezioni eseguibili e le relative tecniche di elaborazione utilizzate:

  • Indagini sismiche attive e passive utilizzando le onde di superficie di Rayleigh e Love (MASW, ESAC e ReMi), elaborate con moderni software;
  • Acquisizioni di microtremori ambientali a stazione singola (HVSR) ed interpretazione di esse mediante il metodo dei rapporti spettrali di Nakamura (H/V);
  • Indagini sismiche di superficie a rifrazione con geofoni verticali e orizzontali da 10 Hz. La rifrazione può essere elaborata sia con metodo G.R.M. o tomografico.